CALCOLO SUPERFICI CATASTALI


Crea sito
prospetto riassuntivo
presentare la successione la successione disciplina delle successioni l'asse ereditario imposte di successione prima casa moltiplicatori catastali calcolo imposte successione la voltura catastale t a r s u

visure catastali per successionevisure catastali per successionevisure catastali per successionevisure catastali per successionevisure catastali per successionevisure catastali per successionevisure catastali per successione

DA QUESTO SITO PUOI RICHIEDERE DIRETTAMENTE LE VISURE CATASTALI DA ALLEGARE ALLA SUCCESSIONE....scopri come fare!

► Successioni - ► Visure catastali - ► Ritorna alla home page


- Lo staff di architect designer bonarrigo è lieto di informarti che è attivo il nuovo forum dove potrai discutere con gli altri membri (chiedere e avere consigli) su alcune problematiche legate alla dichiarazione di successione. Se vuoi porre una tua domanda accedi al forum

Una volta che avrai avuto accesso al forum per inserire un tuo messaggio fai clik su: nuova discussione





Tarsu: calcolo superfici CATASTALI


Con la Circolare n.13/T del 7 dicembre 2005, l'Agenzia del Territorio ha fornito le indicazioni operative ai Comuni per la determinazione della superficie di riferimento delle unità immobiliari, da utilizzare al fine della determinazione della Tarsu (Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani), in adempimento a quanto previsto dalla legge Finanziaria 2005 (L. 311/2004).

L'art.1, comma 340, della legge 311/2004 ha stabilito che, a decorrere dal 1° gennaio 2005, per le unità immobiliari urbane di proprietà privata a destinazione ordinaria (quindi rientranti nei gruppi catastali A, B e C), la superficie di riferimento, ai fini della Tarsu, non può essere inferiore all'80% della superficie catastale. Per tale ragione la disposizione normativa ha previsto che i Comuni provvedano a modificare d'ufficio le superfici denunciate dai contribuenti ai fini della Tarsu, che risultino inferiori alla predetta percentuale, comunicandolo anche agli interessati.

Qualora non sia possibile, attraverso gli atti catastali, determinare la superficie di riferimento delle unità immobiliari, i Comuni hanno l'obbligo di richiedere, direttamente agli intestatari degli immobili, la presentazione agli uffici provinciali dell'Agenzia del Territorio della planimetria catastale del relativo immobile.

L'Agenzia del Territorio ha inoltre più volte precisato che la superficie deve essere calcolata sulla base di quanto previsto dall'Allegato C al D.P.R. 138/1998, che individua le modalità tecniche per la determinazione della superficie catastale delle unità a destinazione ordinaria.

Tale decreto, si basa sulla classificazione delle unità in gruppi e categorie catastali non ancora vigenti, e pertanto sono stati forniti, i necessari criteri operativi per il raccordo con le categorie attualmente in vigore, così individuati (vedi tabella tarsu ).

    



Bookmark and Share

architect designer bonarrigo Allegato C al D.P.R. 138/1998

► Successioni - ► Visure catastali - ► Ritorna alla home page



architect designer bonarrigo rettifiche errori catastali......

architect designer bonarrigochi richiederà le visure dal nostro sito potrà usufruire del servizio successioni e voltura catastale a metà prezzo!
Invece dei soliti 350 euro più iva pagherai solamente 250 euro + iva. Scopri come fare facendo clik qui sopra.

Vuoi affidarci l'icarico per redigere la successione e voltura in catasto?
Contattami al 02/5982536 - 360/4645488 - email: [email protected]
Costo successione + voltura in catasto 350 euro + iva 20%.
Per altre info sui costi, modalità di pagamento e tempi fai clik qui sopra.



© 2014 (architect designer bonarrigo) - Tutti i diritti riservati.



۩ • Home page
© • Copyright Designer Bonarrigo Architect, Viale Rimembranze, 89100 Reggio Calabria, Italy
@ • Mailbox: [email protected]

۩ • Explore Videos / VIDEO TACOMA NARROWS BRIDGE / ARCHITECT DESIGNER BONARRIGO
۩ • Explore Videos / NETLOG ENGLISH / ARCHITECT DESIGNER BONARRIGO